Quantcast

Ugo il cinghiale è diventato la “mascotte” del Righi: ama farsi grattare la pancia

Righi. E’ ormai diventato la mascotte del righi, tanto che si fa tranquillamente avvicinare dall’uomo e anzi, adora farsi coccolare e soprattutto accarezzare la pancia.

Si tratta di un giovane cinghiale, che i ragazzi chiamano Ugo, che a dispetto delle sue dimensioni già abbastanza grandi, si comporta proprio come un cucciolo di qualsiasi altra razza animale.

Più informazioni