Quantcast
Cronaca

Tir pericolosi tra Sestri Ponente e Fegino: manifestazione mercoledì 11 febbraio

tir mezzi pesanti via borzoli

Sestri Ponente/Fegino. “Vogliamo fatti non promesse, ordinanze non commissioni, vigili che presidiano sempre e non ogni tanto la strada”. E’ ancora una volta la questione della viabilità a tenere banco tra via Giotto e Via Borzoli e strade adiacenti. Dopo l’ordinanza non risolutiva di alcune settimane fa e l’impegno del Comune a riesaminare la questione, Legambiente annuncia una manifestazione contro il passaggio dei tir nella zona.

L’appuntamento è fissato per mercoledì 11 febbraio alle 12 in via Giotto per protestare contro una situazione annosa. Se infatti l’ordinanza tutela maggiormente la zona di Sestri Ponente (anche se non è servita per evitare il gravissimo incidente di via Chiaravagna), ha provocato le proteste degli abitanti della zona di Fegino, lasciati “scoperti” dal provvedimento e anzi, proprio a seguito di esso, soggetti ad un ulteriore transito di mezzi pesanti.

“Noi – spiega Legambiente – non pensiamo che la vita e la salute dei cittadini possa essere barattata con un business. Vogliamo vivere sani e sicuri nel nostro territorio e vogliamo che gli amministratori ci garantiscano questo diritto. Che i nostri figli possano andare e tornare da scuola in condizioni di assoluta sicurezza che l’inquinamento da polveri sottili sia monitorato e abbattuto”.