Quantcast
Cronaca

Strada a mare di Cornigliano, il Gruppo Spinelli spera di acquisire nuovi spazi: “Genova ha bisogno di lavoro” fotogallery

Cornigliano. Con l’apertura della nuova strada a mare di Cornigliano c’è anche chi spera di poter guadagnare nuove aree per la propria attività, come il gruppo Spinelli. “Noi abbiamo 79 mila metri quadri, ma ci servono altri spazi e spero che vengano messi in gara ora che la strada è finita – spiega Aldo Spinelli – Questo mese abbiamo assunto 35 persone, ma senza spazi adeguati Genova rischia di soffocare e non parlo solo per noi. Speriamo quindi che questa via sia anche il punto di partenza per la fine della crisi”.

La risposta è arrivata dal presidente della Regione, Claudio Burlando. “Intanto potremmo concludere il mandato con un accordo con il Comune per l’ospedale, una scelta urbanistica importante e mi pare che ci si orienti verso Erzelli – dichiara – A questo punto possiamo ripensare a tutte le area di questa zona ed è chiaro che ci sarà spazio anche per le attività produttive, per far crescere il lavoro in una città che ne ha molto bisogno”.