Quantcast
Cronaca

Spese pazze Liguria, Idv chiede ammissione come parte civile: “Hanno infangato i nostri valori”

ignazio messina

Liguria. Italia dei Valori all’udienza del prossimo 23 Febbraio chiederà al Gup di Genova che “la sua richiesta di costituzione di parte civile venga ammessa nell’ambito dell’inchiesta portata avanti dalla Procura di Genova, relativa alla gestione dei finanziamenti pubblici dei gruppi consiliari, nella sua qualità di soggetto danneggiato dal reato alla luce del danno all’immagine cagionato dagli ex esponenti accusati di Peculato”. E’ quanto ha affermato in una nota il segretario nazionale dell’Italia dei Valori, Ignazio Messina.

IdV si costituirà quindi parte civile “in tutti i processi che vedono indagati ex esponenti del partito che hanno infangato i valori che il nostro simbolo rappresenta”.

“Abbiamo piena fiducia nell’operato della magistratura – ha sottolineato Messina – a cui chiediamo di andare avanti il più velocemente possibile. Chi ha sbagliato deve pagare. IdV vuole tutelare la sua storia, che ha le sue radici nella legalità. Questa è la vera Italia dei Valori”, ha poi concluso.