Rivarolo

Sfruttamento della prostituzione e commercio di schiavi: badante arrestata a Rivarolo

Rivarolo. Nel tardo pomeriggio di ieri, a Rivarolo, una badante romena di 52 anni è stata arrestata dai carabinieri in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dalla Corte d’Appello di Sassari.

La donna, infatti, deve scontare una pena residua di 5 anni e 10 mesi di reclusione per i reati di associazione a delinquere finalizzata allo sfruttamento della prostituzione, riduzione in schiavitù, tratta e commercio di schiavi, commessi nel 2004 a Olbia.

La badante è stata portata nel carcere di Pontedecimo.