Quantcast
Sestri ponente

Sestri Ponente, lavori al via ad aprile per la nuova piazza dei Micone

Incontro con i commercianti. Spatola: "Disagi limitati al massimo"

piazza dei micone sestri ponente

Sestri Ponente. Rimangono da ultimare gli ultimi passaggi burocratici, ma entro i primi giorni di aprile inizieranno i lavori di riqualificazione in piazza dei Micone. E’ quanto è emerso dalla riunione tecnico-operativa che si è tenuta nel primo pomeriggio di oggi.

Le richieste dei numerosi commercianti della piazza che un tempo ospitava il mercato, ormai trasferito in via Ferro, si sono soprattutto focalizzate sulla necessità di limitare al massimo i disagi.

“Cercheremo di contenerli al massimo – assicura Giuseppe Spatola, presidente del Municipio VI Medio Ponente -, mi pare che comunque gli operatori economici siano soddisfatti da quanto emerso durante l’incontro. Anche perché l’obiettivo della riqualificazione è quello di allargare la zona delle ‘vasche’, portando chi passeggia in via Sestri anche nelle zone limitrofe”.

Nei progetti di Comune e Municipio piazza dei Micone dovrebbe diventare la “piazza dei bambini”: pedonale, alberata e con la giostra che si trovava in piazza Tazzoli, anch’essa interessata da un profondo intervento di riqualificazione. I lavori dovrebbero durare tra i sei e i sette mesi e concludersi tra fine ottobre e inizio novembre.

Al quadro manca ancora via Donizetti nella parte compresa proprio tra via Sestri e piazza dei Micone, la cui riqualificazione dovrà però aspettare: “Per quella zona, che vogliamo diventi un’ulteriore connessione visiva e fisica tra due luoghi importantissimi nel centro di Sestri – conclude Spatola – dovremo cercare ulteriori finanziamenti“.

Più informazioni