Quantcast
Economia

Sel Genova: “Bernini convochi tavolo congiunto e mantenga impegni per Esaote e Oms Ratto”

Sestri Ponente. “Lo scorso Consiglio comunale il vicesindaco Bernini aveva preso l’impegno di convocare entro una settimana un tavolo congiunto aziende, sindacati e comune per affrontare la questione dei lavoratori di OMS Ratto e di Esaote, che stanno al momento occupando lo stabilimento. Ad oggi di questo tavolo non se ne sa niente, malgrado sia già stato confermato l’incontro al Ministero per il 25 febbraio”. A scriverlo, in una nota, è Sel Genova.

“Questi ritardi e rinvii non fanno altro che peggiorare la situazione – dichiara Gian Pastorino, consigliere Sel – il consiglio comunale ha già espresso una posizione chiara sulla questione, anche sul cambio di destinazione d’uso delle aree, chiediamo che la Giunta, anche dopo l’insediamento del nuovo assessore Piazza, mantenga quegli impegni, e su questo manterremo la massima attenzione.”

“Domani è nuovamente prevista la presenza dei lavoratori di OMS Ratto e Esaote ad assistere al consiglio comunale – conclude Milone coordinatore della segreteria genovese di Sel – confidiamo che la Giunta possa dar loro risposte positive e almeno date certe per i prossimi confronti. Ricordo che il Consiglio comunale aveva votato all’unanimità la contrarietà al cambio di destinazione d’uso delle aree. Chiediamo che la Giunta mantenga questo impegno”, conclude Milone.