Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

“Se resti candidato offro io”. Regionali Liguria: Paita, Rixi e la sfida della birra foto

Liguria. La sfida tra Raffaella Paita ed Edoardo Rixi, ancor prima che nei comizi di piazza, inizia su Twitter. Le trattative tutte interne al centrodestra sulla scelta del candidato governatore della Regione e il voto del prossimo maggio approdano così al “boccale di birra”. A metterlo in palio, lanciando la sfida è allora Raffaella Paita, vincitrice delle primarie del centrosinistra. “Scommetto una birra – scrive – sul fatto che Edoardo Rixi si farà dare ordini da Berlusconi. Se resta candidato gliela offro io, se cede me la offre lui”.

Una puntura di spillo, mentre a livello nazionale rimane ancora da sciogliere il nodo candidati tra Forza Italia e la Lega Nord, che porta Paita a mettere in dubbio che il suo principale avversario sarà appunto il leghista Rixi.

La scommessa è stata subito accettata. “Raffaella Paita – è la risposta – okkio a non sbronzarti non so se la birra alla castagna la reggi. Bene ma boccale da litro”. Pronta anche la controreplica: “Edoardo Rixi non ti conviene sfidarmi”.

Il colpo finale arriva invece via Facebook. “Nelle infinite liti del centrodestra – scrive ancora Paita – la nostra regione è ridotta a una figurina di scambio tra Berlusconi e Salvini. Ridurre un momento di confronto democratico a puro scambio di potere è l’ultima cosa che bisognerebbe fare per rispetto dei cittadini”.