Quantcast
Cronaca

Scappate di casa a Milano: polizia rintraccia due minorenni alla stazione di Brignole

treno, stazione brignole

Genova. Nel tardo pomeriggio di ieri, la Polizia di Stato ha rintracciato a Genova due minori, un’italiana e una marocchina, rispettivamente di 15 e 16 anni, allontanatesi dalle rispettive abitazioni a Milano il 28 gennaio scorso. Le due giovani sono state individuate presso la Stazione di Genova Brignole, in ottime condizioni di salute, ordinate e curate nell’aspetto.

L’attività d’indagine della Polizia di Stato è partita subito dopo la denuncia di scomparsa delle ragazze da parte delle rispettive famiglie che hanno informato gli investigatori di una precedente fuga della giovane marocchina, conclusasi a Genova i primi giorni dello scorso gennaio.

Le ricerche sono state pertanto intensificate nel capoluogo ligure e gli investigatori della Questura di Genova, fin da subito, hanno avviato un’attenta attività di monitoraggio dei social network frequentati dalle giovani, ricostruendo così la rete di conoscenze e rapporti instaurati dalle stesse in questa provincia.

L’attività informativa svolta sul territorio ha confermato che le due minori, fino alla giornata di sabato scorso, avevano trovato ospitalità a Genova in località Montoggio presso alcuni conoscenti e poi avevano fatto ritorno in Lombardia.

Il continuo monitoraggio dei soggetti presso i quali le due avevano alloggiato ha permesso di ipotizzare un loro ritorno a Genova, cosa che si è verificata nella giornata di ieri.

Dal racconto delle due ragazze non sono emerse situazioni particolari e preoccupanti se non una fuga dall’abitazione per problematiche personali e famigliari.

Al termine delle formalità di rito, le due minori sono state riconsegnate alle rispettive famiglie, giunte immediatamente a Genova per ricongiungersi con le figlie.

Più informazioni