Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Scalinata dedicata a Fabrizio Quattrocchi, Alternativa Tricolore: “Un anno e nessuna risposta dal Comune”

Genova. “E’ quasi passato un anno da quando il movimento politico Alternativa Tricolore ha chiesto l’intitolazione della scalinata che porta da via Bainsizza a via Brigata Liguria a Genova Sturla alla memoria del genovese Fabrizio Quattrocchi assassinato in Iraq e fino a questo momento sia l’ufficio toponomastica che il comune di Genova non ha dato risposta”. Mario Troviso, coordinatore provinciale di Alternativa Tricolore, attacca il Comune per la vicenda della scalinata che si vorrebbe dedicata a Fabrizio Quattrocchi.

“Ricordiamo al Sindaco di Genova Marco Doria che il suo silenzio, che equivale a una sua contrarietà fatta propria dalla giunta comunale, offende i sentimenti di italianità della stragrande maggioranza dei genovesi e di tutti i cittadini italiani che vedono l’Italia troppo spesso come una Nazione in cui l’amor di patria resta relegata a qualche vittoria calcistica. Fabrizio Quattrocchi ha avuto dal Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi il massimo riconoscimento con la medaglia d’oro al valor civile mentre chi governa questa città ha fatto solo promesse “da marinaio”.

“La Segreteria Provinciale di Alternativa Tricolore di Genova avanza alla commissione toponomastica del Comune di Genova e al Sindaco Marco Doria la formale richiesta di intitolare la scalinata di Sturla alla memoria di chi ha fatto del suo coraggio la propria fede”