Quantcast
Cronaca

Sampierdarena, nel pomeriggio presidio della Lega Nord contro il degrado

via buranello sampierdarena

Sampierdarena. Presidio della Lega Nord oggi pomeriggio a partire dalle 15 in piazza Settembrini contro il degrado della delegazione. “Un degrado che non è solo sociale e urbano, ma è anche e soprattutto politico. La politica in ogni campagna elettorale a tutti i livelli “scende” a Sampierdarena a promettere sogni, prospettive e speranze, che poi restano vane una volta incassati i voti” dice il capogruppo del Carroccio nel Municipio Centro Ovest Davide Rossi.

E’ la politica – prosegue Rossi – la responsabile del lassismo in cui circoli latini, sale scommesse e night si sono insediati e proliferano indisturbati, così come indisturbata si svolge h 24 la prostituzione e lo spaccio di droga, che ultimamente sta prendendo sempre più piede proprio in piazza Settembrini dove per poche ore con la nostra presenza porteremo sollievo. Sampierdarena paga Imu, Tari e imposte al pari di Albaro per avere servizi pari a zero, il piccolo commercio si sta snaturando, le principali arterie, Via Buranello, Via Rolando e Via Cantore sono sempre meno commerciali e sempre più permeate da attività di cinesi e di equadoriani. Anche la percezione di sicurezza e pulizia per i cittadini è ridotta ai minimi termini, la politica non molto tempo fa promise la svolta, ma i lavori del Por nonostante siano stati finanziati non si sono praticamente mai svolti, le cantierizzazzioni non partono o quando partono non sono come si sperava”

“Occorre un moto d’ orgoglio dei residenti e delle associazioni del territorio per riprenderci il quartiere”.