Quantcast
Sport

Rugby, al “Carlini” non si passa: il Cus Genova ha la meglio sul Piacenzarisultati

Sitav Rugby Lyons Piacenza vs Cus Genova Rugby

Genova. Il “Carlini” si conferma fortezza biancorossa. Nella terza partita della poule Retrocessione, Piacenza esce battuto 24 a 18.

Una partita dura, difficile, complicata, ma alla fine i ragazzi di Stefano Bordon hanno avuto ragione di Hogan Berzieri e compagnia.

Eppure il primo tempo sembrava dire che il Cus era superiore e avrebbe potuto gestire quel vantaggio, arrivato fino al 15-0. Poi, però, c’è stato il ritorno di un Piacenza mai domo, capace di arrivare fino al 21-18. A quel punto un altro calcio di Cipriani ha sancito il risultato finale.

Eppure le mete di Garaventa e poi, immancabile, quella di Avignone, avevano fatto pensare ad un pomeriggio diverso, meno sofferto di quello che si è poi rivelato. Ma è questo Cus Genova che è capace di grandi imprese come di alcune amnesie. Capace di grandi azioni come di difficoltà ad interpretare la partita.

Alla fine dei conti è anche vero che Pallaro e compagni hanno dimostrato grande carattere, soprattutto per resistere al ritorno emiliano, con gialli da gestire e situazione non facile. I genovesi ne sono usciti vincitori, con assoluto merito, e la classifica, dopo i primi tre turni, comincia ad essere positiva. In un girone che, guardando anche gli altri risultati, si conferma più che equilbrato, da giocare sul filo dei nervi e della convinzione. Una dote che, a questo punto, non può mancare.

Il tabellino:
Cus Genova – Piacenza Rugby 24-18 (p.t. 15-3) (punti: 5 – 1)
Cus Genova Rugby: Alberghini, Salerno, Castle, Borzone (s.t. 9° Sandri), Ciranni, Cipriani, Garaventa, Fisiihai, F. Imperiale, Bertirotti, Del Terra (s.t. 1° P. Imperiale), Dell’Anno, Pallaro, Avignone (s.t. 1° D’Amico, s.t. 26° Avignone), Cattaneo (s.t. 30° Casaleggio, s.t. 31° Cattaneo). A disposizione: Gerli, Bedocchi, Riccobono, Cadeddu. All. Bordon.
Piacenza Rugby: Frangulea, Forte, Barani, Milani, Ilinca, Franchi, Girometti, Pelizzari, Del Nevo, Della Ragione (p.t. 26° Sola), Stead, Bonatti, Barzan, Berzieri, Alberti. A disposizione: Baccalini, Resi, Battini, Pezzani, Sartori E., Sartori M., Gatti. All. Pagani.

Marcature: p.t. mt Garaventa, tr Cipriani (7-0), mt Avignone (12-0), cp Cipriani (15-0), cp Frangulea (15-3); s.t. cp Frangulea (15-6), cp Cipriani (18-6), mt Girometti (18-11), cp Cipriani (21-11), mt Stead tr Frangulea (21-18), cp Cipriani (24-18).