Quantcast
Economia

Regione Liguria contro l’Imu per i terreni agricoli: “Provvedimento iniquo”

Agricoltura meccanizzata

Liguria. Un decreto legge “iniquo” quello all’esame del Senato riguardante l’Imu dei terreni agricoli. Lo sostiene l’assessore all’Agricoltura della Regione liguria Giovanni Barbargallo in una lettera inviata in mattinata al coordinatore della Commissione Politiche Agricole della Conferenza delle Regioni Fabrizio Nardoni.

La Regione sottolinea infatti come in Liguria, per esempio, si dovrebbe pagare anche per terreni in zone particolarmente svantaggiate, in aree marginali e montane, identiche a quelle esistenti in comuni esentati. “Riteniamo fortemente iniquo gravare di ulteriori balzelli le aziende già in difficoltà che operano in difesa del territorio e contro il dissesto idrogeologico”, ha spiegato Barbagallo.

La Regione ha chiesto perciò a tutti i parlamentari liguri di sostenere, in fase di conversione del decreto, gli emendamenti “che con buon senso riconoscano l’esenzione del pagamento ai territori, come quello ligure, che non possono permettersi più un aggravio di costi”.