Quantcast
Cronaca

Cesareo all’ospedale Villa Scassi, bimbo nasce morto: aperta inchiesta per omicidio colposo

sampierdarena villa scassi ospedale pronto soccorso

Sampierdarena. Il pm Sabrina Monteverde ha aperto un’inchiesta per omicidio colposo, al momento a carico di ignoti, per la morte del neonato avvenuta ieri mattina dopo un cesareo d’urgenza all’ospedale Villa Scassi di Sampierdarena. Domani il pubblico ministero conferirà l’incarico per eseguire l’autopsia al medico legale Luca Tajana per chiarire le cause del decesso.

Secondo una prima ricostruzione, la gravidanza della mamma, una genovese di 33 anni, sarebbe stata normale e giunta al termine. In sala parto, dopo l’epidurale, la situazione sarebbe precipitata tanto da convincere i medici a eseguire un taglio cesareo d’urgenza. Il piccolo però è nato morto.

Più informazioni