Quantcast
Sport

Pallavolo, Serie B2: Normac AVB, prosegue la serie negativarisultati

Normac AVB - Albenga Volley

Genova. Sono ripartiti i campionati nazionali, dopo una settimana di stop. Trasferta amara per la Normac AVB che, nella prima giornata di ritorno, è stata sconfitta ad Ivrea dalla Canavese Volley per 3 a 0. Le piemontesi hanno così riscattato il risultato dell’andata, quando a Prato vinsero le genovesi per 3 a 1.

La formazione iniziale della squadra guidata da Matteo Zanoni vede al via Simona Colucci al palleggio in sostituzione di Barbara Rotterdam (ferma per un lieve infortunio muscolare); Daria Agosto (opposto), Chiara Bortolotti e Martina Bianchi (centrali), Giulia Bilamour ed Elisa Fanelli (martelli), Francesca Mangiapane nel ruolo di libero.

Inizio promettente per le genovesi in vantaggio fino al secondo time-out tecnico (16-13), poi iniziano i problemi soprattutto in fase di ricezione. La Canavese fa suo il primo set per 25 a 19.

Nella seconda frazione entrano Alessandra Turci e Alice Bernardelli e nel terzo è Silvia Truffa che, con una buona serie di battute, prova a scuotere la squadra; ma le piemontesi tengono bene il campo e vincono meritatamente l’incontro con un 25-21 nel secondo parziale e chiudendo con un 25-23.

Per la Normac AVB è la quinta sconfitta consecutiva; una serie negativa nella quale le ragazze del presidente Carlo Mangiapane hanno raccolto solamente 2 punti. L’ultimo successo risale al 13 dicembre.

Le ambizioni di classifica sono ormai riposte: con 23 punti all’attivo il team genovese è ottavo, a pari punti con lo stesso Canavese ma dietro alle piemontesi per aver vinto un incontro in meno. La zona playout è 9 lunghezze sotto: vincere è d’obbligo, a partire da sabato 14 febbraio, quando al PalaMaragliano, alle ore 21, arriverà il Labor V.Syprem Lanzo.