Quantcast
Sport

Pallanuoto, stasera il derby tra Bogliasco e Rapallo. La partita vista da Simona Abbaterisultati

Rapallo Nuoto Vs R.N. Bogliasco

Rapallo. Anticipo di campionato e telecamere di Rai Sport puntate sulla piscina “Vassallo” di Bogliasco, dove questa sera si rinnoverà l’atteso derby levantino tra le biancoazzurre patrone di casa e le “cugine” gialloblù del Rapallo.

Fischio d’inizio alle ore 20 per una partita che suscita interesse sotto diversi aspetti: perché è un derby, per la presenza di “ex” in vasca e in panchina dall’una e dall’altra parte, per la posizione in classifica che vede il Bogliasco quarto 23 punti e il Rapallo lanciato all’inseguimento a quota 18.

“Ci siamo preparate molto bene tatticamente, essendo la partita di ritorno abbiamo già potuto constatare i valori delle avversarie e capire quelli che sono i loro punti forti – osserva Simona Abbate, una delle veterane della squadra gialloblù –. Abbiamo lavorato anche sotto il profilo psicologico, anche se a livello emotivo credo che a ‘sentire’ la tensione del derby sia più che altro chi assiste alla partita: per noi che siamo in vasca è un match come un altro, tutte le partite vanno affrontate dando il massimo”.

Obiettivo, conquistare punti preziosi in chiave quarto posto. “La partita di andata contro il Messina, ma anche il ritorno contro l’Imperia, dove abbiamo tenuto testa alle campionesse d’Italia in carica fino all’ultimo, e per almeno due tempi anche il match contro il Plebiscito primo in classifica hanno dimostrato che le potenzialità per ambire al quarto posto non mancano – sottolinea ancora la numero 2 del Rapallo –. Tutto sta a mantenere alta la concentrazione fino all’ultima giornata di campionato”.