Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Pallanuoto, A1 maschile: Bogliasco battuto con onore dalla capolista Brescia risultati

Bogliasco. E’ andata come doveva andare, ma a testa alta. Il Bogliasco gioca alla “Mompiano” contro la capolista e lo fa con la consapevolezza che si tratta di un passaggio importante dal punto di vista della crescita e dell’esperienza.

I padroni di casa vanno subito in vantaggio con Bodegas in superiorità numerica ma il Bogliasco si fa sotto con la rete del momentaneo pareggio segnata da Deserti. Poi una tripletta bresciana: l’ex Bruni a uomo in più, quindi Pagani e Presciutti senior.

Nella seconda frazione di gioco apre le marcature Nora, poi arrivano le doppiette del bogliaschino De Trane, uno su rigore, e di Pagani. Terzo tempo con un parziale contenuto: Bodegas, Presciutti junior ed in mezzo capitan Deserti.

Messe di gol, al contrario, nel quarto tempo: cominciano Alessandro Di Somma e Pagani che trasformano un rigore a testa, i fratelli Presciutti, entrambi a uomo in più, Guidaldi, ancora Christian Presciutti, poi Bodegas, la doppietta di Deserti e ancora il francese in forza al Brescia.

Daniele Bettini, allenatore del Bogliasco, dichiara: “Per noi è stata una buona partita e abbiamo giocato una buona pallanuoto. Abbiamo mantenuto sempre la lucidità e la concentrazione e questo mi è piaciuto molto. E’ ovvio che loro hanno altri obiettivi rispetto ai nostri e sono più quotati ma per lunghi tratti abbiamo giocato alla pari anche se i sette gol di differenza ci stanno tutti. I ragazzi mi sono piaciuti: hanno creato, costruito e non si sono mai persi in quello che facevamo. Un ottimo allenamento in vista delle partite importanti che ci attendono. E anche se la Florentia ha battuto la Vis Nova, lavoreremo per due settimane in vista degli scontri diretti, che si giocheranno alla ‘Vassallo’. E’ a casa nostra che verranno proprio le nostre dirette concorrenti a partire dalla Vis Nova, la prima partita dopo la sosta, sabato 21 febbraio, alle ore 17”.

Il tabellino:
AN Brescia – Rari Nantes Bogliasco 16-9
(Parziali: 4-1, 4-3, 2-1, 6-4)
AN Brescia: Del Lungo, Bruni 2, C. Presciutti 4, Pagani 4, Molina, Rizzo, Giorgi, Nora 1, N. Presciutti 1, Bodegas 4, D. Fiorentini, Napolitano, Dian. All. Bovo.
Rari Nantes Bogliasco: Prian, De Trane 2, A. Di Somma 1, Gavazzi, E. Di Somma, Ravina, Loomis, Monari, Boero, Guidaldi 2, Novara, Deserti 4, Pellegrini. All. Bettini.
Arbitri: Fusco e Riccitelli.
Note. Nessuno uscito per limite di falli. Superiorità numeriche: Brescia 5 su 10 più 1 rigore segnato, Bogliasco 2 su 5 più 2 rigori segnati.