Quantcast
Politica

Ospedale di Rapallo, Prc: “No alle nuova organizzazione dei parcheggi”

ospedale rapallo

Rapallo. La tematica dei parcheggi nella zona dell’ospedale di Rapallo è sempre stata molto sentita da parte del PRC “G. Cassani” di Rapallo. “Sin dai tempi dell’istituzione del parcheggio a pagamento, da noi denunciata come operazione di lucro sulle spalle di chi all’ospedale non va certo per visite di piacere, e supportata dalle quasi 2 mila firme raccolte anni fa tra i cittadini di Rapallo e rimasta inascoltata da parte dell’amministrazione di allora, completamente in continuità con l’attuale, che sulla questione non si è neanche sentita”, dichiara il portavoce Matteo Melis.

“Successivamente la soluzione era stata naturale, con l’utilizzo dei posteggi situati dietro l’ospedale, poi è arrivata come un fulmine a ciel sereno l’idea della Asl 4 di riservare ad altri usi quasi tutti i parcheggi finora utilizzati: decisione discutibile, dato che gli spazi sono sempre stati sufficienti per dipendenti e auto di servizio, e stranamente a favore della soluzione a pagamento del parcheggio di fronte, supportata da solerti vigili pronti a sanzionare chi non dovesse sottostare a questa imposizione”, prosegue.

L’asl 4 definisce questa decisione sperimentale. “Bene, ci riserviamo di dare una risposta dopo neanche un giorno di applicazione: la sperimentazione è andata male, che si torni alla vecchia soluzione”, conclude Melis.