Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Nuoto sincronizzato, il bilancio della Rari Nantes Bogliasco ai campionati Assoluti invernali

Bogliasco. La Rari Nantes Bogliasco ha partecipato ai campionati Assoluti invernali. Il Palazzo del Nuoto di Torino ha accolto la tre giorni del nuoto sincronizzato d’elite con conferme e novità, come quella del doppio misto, gara in programma ai prossimi campionati mondiali di Kazan.

Hanno lottato le ragazze allenate da Virna Taccone ed Aurora Sarlo, contro le avversarie e gli infortuni, a cominciare da Giulia Canepa che ha gareggiato nonostante la frattura ad un piede. Il bilancio del tecnico Taccone.

Virna, quali impressioni? “Abbastanza positive”. Cioè? “Ottima l’esecuzione del singolo, Olimpia Benvenuto si è piazzata 16ª su 42 singoli in gara, portando a casa due punti e mezzo in più rispetto al campionato della scorsa stagione. Abbiamo mancato la finale per pochissimo, ma le aspettative per il campionato estivo sono alte”.

Passiamo al doppio.“Altrettanto brillante. Un’esecuzione pulita e potente: Olimpia Benvenuto e Giulia Canepa, si sono classificate 19esime su 36 doppi in gara, con un punto in più rispetto allo scorso campionato invernale. I miei complimenti in particolar modo vanno a Giulia che, nonostante due dita rotte del piede e una fasciatura non particolarmente ‘comoda’, ha sostenuto al meglio la gara, con la grinta che le è propria”.

La squadra? “Le ragazze si sono classificate diciottesime, un risultato che sulla carta non è brillante, ma sul quale si può lavorare bene in vista dei campionati estivi, tenendo conto che si tratta di un gruppo inedito nelle sue componenti, molto giovane, che lavora insieme da soli quattro mesi, ma che ha grande potenziale. I margini di crescita ci sono e noi siamo pronte a lavorare”.

Forse unica stonatura negli obbligatori. “Potevamo fare meglio, e lo dico riferendomi anche alle ragazze più giovani che, sebbene sottoleva, hanno grandi possibilità. Una citazione a parte per Olimpia Benvenuto, 23ª su 233 atlete in gara, subito dopo le big della Nazionale assoluta”.

La Rari Nantes Bogliasco ha schierato nella Squadra: Olimpia Benvenuto, Giulia Canepa, Margherita Cisani, Anna Clavarino, Beatrice Pulinas e Adriana Camposaragna; riserve Giorgia Bozzo, Silvia De Marchi e Silvia Parodi. Nel Duo Olimpia Benvenuto e Giulia Canepa; nel Solo Olimpia Benvenuto. Le ragazze sono state seguite dalle allenatrici Virna Taccone e Aurora Sarlo.