Quantcast

Nevica ancora nelle valli Stura, Trebbia e Aveto, sul Tomarlo 60 centimetri: sgomberi in corso fotogallery

Genova. Altra neve nelle vallate, dove sono in azione i mezzi spazzaneve della Città metropolitana di Genova. Questa la situazione vallata per vallata alle 8, segnalata del centro operativo che coordina gli interventi dell’ente con i tecnici della viabilità: Valli Stura e Orba, nevicate con sgomberi in corso. Strade tutte percorribili, tranne il Faiallo chiuso da mercoledì, ma attenzione al rischio di trovare sul percorso alberi piegati sulla carreggiata dal peso della neve.

In Val Polcevera, nevischio in quota e spargimento del sale nelle zone più alte. In Valle Scrivia, nevischio e spargisale in azione nelle zone alte; in Val Trebbia nevica e c’è vento forte, con interventi in corso degli spazzaneve sulle provinciali, tutte transitabili, della vallata, ma anche qui attenzione ai rischi di trovare alberi piegati sulle carreggiate o abbattuti dal peso della neve.

In Val d’Aveto ancora nevicate, con sgomberi su tutte le provinciali e vento forte. Lo spessore della neve ha raggiunto i 60 centimetri al passo del Tomarlo e sulla provinciale della Val di Nure. In mattinata interverrà una turbina (mezzo che aspira e soffia lontano dalla strada i cumuli di neve) per liberare la carreggiata. Rete tutta transitabile, tranne le chiusure sui tratti più a monte delle provinciali di Alpepiana e del Penna, dove non ci sono abitazioni, per le caratteristiche strutturali delle due strade che rendono particolarmente difficoltosi gli interventi di sgombero della neve e degli spargisale.

In Valli Graveglia e Sturla nevischio, con strade tutte percorribili. In Val Petronio nevischio sulle provinciali di Velva e di Carro, con tutte le strade percorribili, come nelle valli Bisagno e Fontanabuona, nel Golfo Paradiso, nel Tigullio e nelle zone di Arenzano e Cogoleto.

I tecnici della Città Metropolitana invitano a guidare con molta prudenza e attenzione ricordando l’obbligo delle catene a bordo per tutto il periodo invernale su tutte le strade dell’entroterra.