Quantcast

Neve, allerta meteo 1 prorogata fino alle 13 di venerdì

neve valbormida

Provincia. Agg. h 17.50 La Protezione Civile della Regione Liguria ha emanato un nuovo messaggio di Allerta 1 in vigore dalla mezzanotte di oggi fino alle 13 di domani, anche per i Bacini Marittimi di Levante (da Portofino alla Spezia), zona dove l’allerta sarebbe dovuta cessare alla mezzanotte di oggi.

Ancora allerta meteo. A deciderlo la protezione civile regionale che ha prorogato l’allerta meteo 1 fino alle 13 di domani, venerdì 6 febbraio.

Il provvedimento riguarda le zone B, D, E della nostra regione. Interessate quindi la zona costiera compresa tra Spotorno e Camogli, l’entroterra genovese tra Isola del Cantone e Santo Stefano d’Aveto e la Valbormida in provincia di Savona. Sulle rimanenti zone l’allerta cesserà invece alle 23.59 odierne.

Secondo Arpal nella giornata di oggi la regione sarà interessata da nevicate fino alle prime ore della notte. Ancora possibili locali rovesci/temporali forti, locali precipitaz.anche nevose superiori a quelle indicate, anche quote più basse.

Domani si prevedono precipitazioni sparse sulla costa, diffuse sui versanti padani, in progressiva lenta e disordinata attenuazione dalla tarda mattinata. Temperature in temporaneo ulteriore calo nel corso della prima parte della mattinata.

Per quanto riguarda la neve domani si prevede su A neve debole, oltre 400-600 m, loc.quote più basse a confine B prime ore giornata. Su C nevicate deboli sopra i 200-400 metri. Su D ed E nevicate tra deboli e moderate, a tutte le quote. Su B neve debole, loc. moderata interno sopra 200-400 m, con poco probabili, isolati sconfin. su costa nelle prime ore.

Attenzione anche al vento da Nord, Nord-Est, di burrasca forte o localmente di tempesta su tutta la regione, con raffiche fino a 110 km/h, in lento calo nel pomeriggio di domani. Disagio per freddo nelle zone esposte al vento. Gelate anche diffuse nell’interno.

Per sabato assisteremo invece ad un probabile esaurimento dei fenomeni precipitativi. Venti ancora forti o di burrasca da Nord o Nord Est. Dalla serata temperature minime in calo e probabili gelate diffuse nell’interno.