Quantcast

Laboratorio analisi San Martino, sopralluogo di Rosso, Rixi e Ballerari: “Cantiere dimenticato”

Genova. “E’ passato circa un mese dalla nostra denuncia con la quale evidenziavamo che i lavori di realizzazione del nuovo Laboratorio di Analisi del San Martino erano bloccati, e sta di fatto che è tutto come prima: cartelli senza indicazione di data inizio – fine lavori, cantiere fermo e allagato, insomma nulla di nuovo. Siamo andati ancora una volta ad effettuare un sopralluogo per capire se c’erano novità ma con nostro grande rammarico abbiamo potuto prendere della situazione di grave stallo”. Lo fanno sapere i consiglieri regionali Matteo Rosso, Edoardo Rixi insieme al vice presidente del Consiglio comunale Stefano Balleari che questa mattina hanno effettuato l’ennesimo sopralluogo al San Martino.

Continuano gli esponenti del centro destra: “non sono serviti interrogazioni, articoli di giornali: di fatto la direzione del San Martino non si è degnata di fare nulla. Noi ora vogliamo capire a quanto ammonta la spesa per la realizzazione di questa struttura, quando si prevede che inizino i lavori e la relativa data di fine. Stiamo parlando di una struttura troppo importante per la Sanità del nostro territorio, che costerà anche milioni di euro”.

“A dimostrazione di quello che affermiamo, cioè il disinteresse dell’amministrazione del San Martino su quest’opera il fatto che ancora oggi sui cartelli del cantiere manchino le indicazioni di legge relative alle informazioni, vedi tempistiche dei lavori. Per questo chiediamo un’audizione urgente, sia in Regione che in Comune, dei vertici dell’azienda ospedaliera e dell’Assessore Montaldo”, concludono Rosso, Rixi e Balleari.