Sport

Ju jitsu: società liguri medagliate ai campionati italiani Assoluti

Genova. Il ju jitsu ligure porta a casa medaglie importanti da Pieve di Cento, sede dei campionati italiani Assoluti.

Ancora un altro grande appuntamento, in questa fase iniziale della stagione, dopo il “Memorial Bianchi” ospitato dal PalaDiamante sabato 31 gennaio e domenica 1 febbraio.

Applausi per i fratelli Cirelli, entrambi tesserati per la Tegliese. Luca cede soltanto in finale nella categoria 77 kg al perugino Lorenzo Armino mentre Mattia è secondo tra gli 85 kg dietro Michele Alfano (Wellness Academy).

Tornando ai 77 kg, va sottolineato il terzo posto di Kristian Deda, alfiere di Spazio Danza. E’ Matteo Repetto, portacolori della Lino Team, a festeggiare il bronzo nella categoria 62 kg.

Buone notizie anche dalla Spezia, grazie alla doppietta di Francesca Spoto (70 kg), nel combattimento e nel ne waza, ed al successo, in quest’ultima specialità, firmato da Marco Ferretti (100 kg). L’Anteros vede brillare anche Anastasia Tonelli (55 kg) con due argenti.

“Mi complimento con gli organizzatori per l’ottima qualità dell’evento – afferma il presidente dell’Associazione Italiana Ju Jitsu Dario Quenza –. Sono poi contento anche del livello tecnico espresso dai partecipanti e ora i nostri tecnici federali avranno il loro bel da fare per andare a comporre la squadra che gareggerà nei prossimi appuntamenti internazionali”.