Sport

Ju jitsu, la Dolce Arte vince il 18° “Memorial Gino Bianchi”

Genova. Doppietta perugina nella 18ª edizione del “Memorial Gino Bianchi”, andato in scena nello scorso fine settimana al PalaDiamante grazie alla congiunta regia di Associazione Italiana Ju Jitsu e Tegliese.

La classifica generale, frutto dei risultati nelle specialità del fighting system, ne-waza e duo system, premia la Dolce Arte, capace di precedere GS Perugia, CR Italia e Ju Jitsu Don Bosco.

“Grande partecipazione con circa quattrocento atleti e società in arrivo da ogni parte d’Italia – sottolinea il presidente nazionale ed europeo Dario Quenza –. E’ un segnale di grande vitalità nel primo grande appuntamento stagionale”.

Nel combattimento successi per Luca Cirelli (Tegliese) e Anastasia Tonelli (Anteros) tra i Senior, piazze d’onore per Elisabetta D’Amico (Tegliese) e Vittorio Biazzo (Tegliese).

Tra gli Junior vince Lucia Barisione (Spazio Danza) assieme ai compagni di squadra Andrea Noto e Kristian Deda. Da registrare anche gli argenti di Federica Poggi (Spazio Danza), Lorenzo Trucco (Spazio Danza), Francesco Onorio (Spazio Danza) e Francesca Spoto (Anteros).

Tra le Speranze secondo Andrea Ferrando (Spazio Danza), terzi Eleonora Fazio (Spazio Danza) ed Elvio Squarotti (Spazio Danza) Tra gli Esordienti ci sono le affermazioni di Giulio Carlucci (Lino Team), Giada Ferrando (Spazio Danza), Chiara Fiorelli (Spazio Danza), Ilaria Tuccio (Damun Genova), Yuri Santoni (Shin Shobukai), Angelica Grecchi (Spazio Danza) e Vincenzo Skenderi (Anteros Spezia).

Nelle categorie dei giovanissimi pioggia di ori per la Liguria grazie a Elena Fratta (Pol. Pieve Ligure), Nikolas Fantina (Forza e Coraggio), Luca Boscariol (Spazio Danza), Francesco Boscariol (Spazio Danza), Giuseppe Nocerino (Ju Jitsu Don Bosco), Sofia Calabritto (Tegliese), Andrea Martini (Pol. Pieve Ligure), Marta Colombi (Lino Team), Riccardo Semino (Alta Valle Scrivia), Alice Leoncini (Spazio Danza), Nadine Garbaya (Link), Luana Lauri (Pol. Pieve Ligure), Ahmed Elbanna (Link), Margherita Bordigoni (Kumi Uchi), Alberto Fazio (Spazio Danza), Marco Sardi (Spazio Danza), Massimiliano Bello (Anteros Spezia), Annalisa Scrufari (Anteros), Jacopo Bazzica (Lino Team), Luca Mantero (Pol. Pieve Ligure), Rafie Wissal (Link), Francesco Cocci (Pol. Pieve Ligure), Gaia Martini (Pol. Pieve Ligure), Maurizio Ponzo (Spazio Danza), Serena Coluccia (Forza e Coraggio), Lorenzo Vaccarecci (Spazio Danza) e Davide Tesoriere (Tegliese).

Nel Ne-Waza, a imporsi sono Giulia Mulas (Anteros), Giulio Carlucci (Lino Team), Beniamino Vizzini (Pol. Pieve Ligure), Anna Fontanesi (Pol. Pieve Ligure), Giacomo Mozzone (Pol. Pieve Ligure), Anastasia Tonelli (Anteros), Luca Ferretti (Pol. Pieve Ligure) e Moreno Manitto (Tegliese). Una vittoria (Minguzzi-Tumino) e due argenti (Mignanego-Tumino e Minguzzi-Minguzzi) per il Don Bosco nel duo System.