Quantcast
Cronaca

Investì turista a Bogliasco: pirata della strada denunciato

polizia municipale albenga

Genova/Bogliasco L’11 agosto scorso, alla guida di uno scooter rubato, aveva investito una turista olandese a Bogliasco ed era fuggito. Mesi di indagini per arrivare, nei giorni scorsi, all’individuazione del pirata della strada, un italiano pregiudicato, scoperto e denunciato dalla Polizia Municipale di Genova.

Le prime indagini condotte dalla Polizia municipale di Bogliasco avevano stabilito come lo scooter provenisse da Genova. L’attività investigativa era quindi passata al reparto polizia giudiziaria della Polizia Municipale di Genova. Nei giorni successivi all’incidente era stato rinvenuto lo scooter rubato, abbandonato in via Mura delle Grazie. Sul mezzo erano stati recuperati alcuni frammenti di tessuto, risultati appartenere all’abito indossato dalla donna investita.

Il passo successivo è stata l’analisi delle impronte digitali rilevate all’interno del garage da dove è stato rubato lo scooter e quelle rilevate sul motociclo. Tra le impronte rinvenute alcune erano riconducibili con certezza a S.E., trentanovenne italiano, pregiudicato per reati contro il patrimonio.

Il passo finale è stato il riconoscimento, grazie alla foto segnaletica, del 39enne da alcuni testimoni presenti al momento dell’accaduto. L’uomo è stato denunciato per i reati di furto aggravato, fuga dal luogo del sinistro e guida senza patente.