Quantcast
Cronaca

In Svizzera azioni e contanti mai dichiarati per quasi 1 milione di euro: maxi evasore scoperto a Rapallo

guardia finanza

Rapallo. La Guardia di Finanza di Genova, a seguito dell’approfondimento di alcune segnalazioni pervenute dai Reparti del Corpo operanti presso i valichi di confine, ha scoperto il trasferimento e la costituzione di capitali all’estero per circa un milione di euro.

Nello specifico, sulla base di una segnalazione pervenuta dalla Guardia di Finanza di Ponte Chiasso, i finanzieri hanno individuato un uomo di Rapallo, non titolare di partita Iva, che aveva presso Istituti di credito svizzeri un capitale di quasi un milione di euro in azioni, obbligazioni e contanti, senza aver mai ottemperato all’obbligo di dichiarazione allo Stato italiano.

Al responsabile è stata contestata la sanzione amministrativa dal 6% al 30% del capitale non dichiarato.