Quantcast
Cronaca

Giorno del Ricordo, a Genova bandiere a mezz’asta: celebrazioni a Chiavari e Rapallo

bandiera mezza asta mezz'asta bandiere

Genova. Domani, martedì 10 febbraio, sugli edifici pubblici comunali verranno esposte le bandiere italiana ed europea a mezz’asta, in memoria delle vittime delle Foibe, dell’esodo giuliano – dalmata e delle vicende del confine orientale.

A Chiavari, all’Auditorium “San Francesco”, domani alle 10 avrà luogo la commemorazione del “Giorno del Ricordo dell’esodo degli italiani della Venezia Giulia e della Dalmazia e delle Foibe”, dedicato agli eventi che investirono i territori orientali dell’Italia tra il 1943 e il 1954. L’iniziativa è organizzata dell’Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia – Comitato Provinciale di Genova e sostenuta dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Chiavari.

Dopo la cerimonia sarà proiettato il documentario intitolato: “Esodo. La memoria negata”, che ricostruisce quegli eventi con riprese cinematografiche autentiche e con una serie di testimonianze ad alto contenuto emozionale.

Celebrazioni anche a Rapallo, ma non domani, bensì mercoledì 11 febbraio. Il programma della cerimonia di commemorazione prenderà il via all’interno della chiesa parrocchiale di San Pietro di Novella, dove alle 10.30 verrà celebrata la Santa Messa. Al termine della funzione religiosa, presso il piazzale antistante il cimitero frazionale, sarà deposta una corona di alloro ai piedi del monumento in onore dei Martiri delle Foibe. Al rito sarà presente una rappresentanza dell’Amministrazione comunale e dell’Associazione provinciale profughi istriano-giuliano-dalmati.