Quantcast
Cronaca

Genova, si presenta ubriaco in caserma poi dà in escandescenze: arrestato

200 anni carabinieri

Genova. Si è presentato nella caserma dei carabinieri, ha minacciato atti di autolesionismo, e infine si è scagliato con il personale del 118 e contro gli stessi militari. E’ successo ieri pomeriggio nella stazione Genova Maddalena, in via Ponte Calvi.

Protagonista: un cittadino marocchino quarantenne, completamente ubriaco. All’arrivo dei paramedici l’uomo ha opposto resistenza, poi ha sferrato un calcio ad una porta che a sua volta ha colpito al viso uno dei carabinieri medicato poi alll’Ospedale Galliera, dove è stato trasportato e poi piantonato anche il 40enne. L’uomo è stato arrestato per violenza e resistenza a pubblico ufficiale e denunciato per lesioni e ubriachezza.

Più informazioni