Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genova, acqua marrone dai rubinetti del reparto di neuro-riabilitazione dell’ospedale San Martino

Genova. Acqua marrone dai rubinetti del reparto di neuro-riabilitazione Maragliano dell’azienda ospedaliera San Martino di Genova. La denuncia parte da Facebook, con tanto di foto che testimonia “lo scempio”, come è stato definito dalla persona che ha postato l’immagine.

Subito sono scattati i commenti e le condivisioni: “Ci vuole un esorcista”, ironizza un utente di Facebook. “Che vergogna, ma del resto siamo solo in Italia”, scrive un altro. Tutte affermazioni di questo tenore, ma c’è anche chi fornisce spiegazioni tecniche. “Purtroppo questo inconveniente è dovuto a dei prodotti antilegionella adottati dalla azienda San Martino. Questo prodotto in realta è molto utile ma purtroppo nei reparti dove l’acqua è poco usata crea questi problemi di ruggine che si distacca dai tubi. Non bevetela comunque ma fate scorrere molta acqua”.

Il problema si riscontra solo quanto viene aperte l’acqua calda e lo stesso commentatore spiega che “queste sostanze vengono immesse solo sull’acqua calda perché è li che la legionella ha il suo maggiore sviluppo”. Pare che la spiegazione possa essere questa, quindi, ma i cittadini aspettano risposte ufficiali dall’ospedale.