Quantcast
Cronaca

Furti a Genova, colpito il levante. A Sturla ladri indisturbati mentre proprietario guarda tv

c

Genova. Ancora furti, questa volta a subire la “visita” dei soliti ignoti sono stati i quartieri centrale e del levante genovese. I primi due colpi sono avvenuti all’ora di cena.

Il primo in via Bernabò Brea, a Sturla. In questo caso però, non è stato il proprietario, un 50enne genovese, a scoprire di essere stato derubato, ma la moglie al rientro a casa. L’uomo infatti impegnato a vedere un film in camera da letto non ha sentito i ladri entrare dalla finestra nell’altra stanza e poi scappare con un bottino in gioielli e contanti ancora da quantificare.

Modus operandi simile per l’altro furto in via delle Cappuccine: i malviventi sono entrati dalla finestra e hanno rubato due orologi, questa volta con i proprietari assenti.

Nel terzo caso, avvenuto nelle prime ore della notte in via delle Genzane a Quarto, a essere forzata è stata la porta d’ingresso: spariti tablet e tv.
Sui colpi indaga la polizia.

Più informazioni