Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

FedCup di Tennis: poche ore al sorteggio tra Italia e Francia

Genova. Domani alle ore 12 nella area hospitality del 105 Stadium, Italia e Francia conosceranno la griglia definitiva del turno di FedCup. Alla presenza delle tenniste azzurre e transalpine e dei due capitani (Barazzutti e Mauresmo) saranno sorteggiate le sfide di sabato (inizio ore 14) e domenica (ore 12).

Oggi tanti studenti e appassionati di tennis hanno affollato le tribune del 105 Stadium per assistere agli allenamenti di Errani e compagne. Prosegue a gran ritmo la vendita dei tagliandi per le due giornate di gara (anche singoli). Biglietterie aperte al 105 Stadium (alla Fiumara) dalle 12 alle 15 e dalle 17 alle 20.

Il capitano azzurro Corrado Barazzutti ha convocato Sara Errani (n.13 Wta), Camila Giorgi (n.31), Karin Knapp (n.88) e Roberta Vinci (n.40). La squadra transalpina è invece formata da Alize Cornet (n.19), Caroline Garcia (n.30), Kristin Mladenovic (n.74) e Pauline Parmentier (n.89). A guidarla c’è Amelie Mauresmo, arrivata a Genova direttamente da Melbourne. L’ex numero uno del tennis femminile, infatti, oltre ad essere capitano di Fed Cup, allena Andy Murray, impegnato domenica scorsa nella finale degli Australian Open persa contro Djokovic.

Se in casa azzurra permane ancora qualche incertezza sulle giocatrici che scenderanno in campo, per la Francia non ci sono dubbi: Pauline Parmentier farà il tifo dalla panchina, Kristina Mladenovic giocherà solo nell’eventuale doppio di spareggio, mentre in singolare vedremo Alize Cornet e Caroline Garcia. Se davvero la partita arrivasse sul 2-2, è probabile che Caroline verrà nuovamente schierata, vuoi per il precedente negli Stati Uniti, vuoi perchè ha una classifica migliore della Cornet e gioca il doppio con regolarità. Amelie Mauresmo punta forte sulla Garcia per battere l’Italia, sua bestia nera dal lontano 2006. Il capitano azzurro Barazzutti ufficializzerà solo domani le scelte. Errani e Giorgi dovrebbero essere le due protagoniste in singolo. Nessun dubbio sul doppio Errani-Vinci. “Abbiamo il doppio più forte del mondo ed è una bella sicurezza sapere che in caso di gara 5 in campo ci sono Sara e Roberta”, sorride Barazzutti.