Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Facebook, dalla Pulce al Mugugno: due compleanni importanti per Rapallo foto

Tempo di compleanni in rete a Rapallo. Due, per l’esattezza: a spegnere le candeline sono la pagina “La Pulce” e il gruppo “Mugugno a Rapallo”, che proprio in questi giorni compiono ben cinque anni, un tempo “biblico” nel velocissimo e frenetico pianeta di internet.

La Pulce, alias Nadia Amalia Molinaris, che sulla sua pagina Facebook raccoglie quasi 3.500 like, ha deciso di festeggiare la ricorrenza giovedì 12 febbraio alle ore 20 presso il locale “Sapore di Mare”, non dimenticando nel contempo i più sfortunati (la quota partecipazione è di 23 euro. Per confermare contattare il 320.0610660 o l’indirizzo mail ascoltami@circolodellapulce.it).

“Quest’anno – spiega Nadia Molinaris – saranno consegnate le offerte fatte da moltissimi cittadini a favore dei nostri alluvionati, nello specifico a quelli dell’ entroterra. Per questa motivazione alla cena sarà presente il sindaco di Carasco, Massimo Casaretto e Claudio Solari portavoce di “Salviamo la Val Fontanabuona”, a cui sarà consegnata la seconda tranche della somma raccolta. Con l’iniziativa delle cartoline Natalizie si è raggiunta la cifra di quasi 1.200 euro che però speriamo di incrementare durante la cena, mettendo all’asta oggetti che ci auguriamo arrivino numerosi come sempre, dagli amici commercianti e non. Il presente vale quindi da invito per tutti, cittadini e politici. Consapevoli che quest’anno non siamo in campagna elettorale speriamo comunque che le adesioni siano quante l’anno scorso, perchè solidale è spesso più utile che elettorale”.

“Un ringraziamento – continua – a chi ha contribuito e a chi lo farà, ai commercianti che già ci hanno donato e ci doneranno oggetti per l’asta e un grazie al “tridente” di Sindaci, Giorgio D’Alia, Paolo Donadoni e Carlo Bagnasco che con la loro adesione mi hanno ispirato una speciale “caricatura politica” che come d’uso non poteva mancare e che sarà battuta all’asta prima del taglio della torta”.

Ma il compleanno, dicevamo, è doppio: proprio nello stesso periodo della Pulce nasceva anche il gruppo “Mugugno a Rapallo”, che attualmente conta quasi 1700 membri.

“All’inizio – spiega Angela D’Amato, ideatrice e amministratrice del gruppo – si chiamava ‘Mugugno a Rapallo e nel levante ligure’ perché l’idea era di inglobare i mugugni locali. È stara dura farlo crescere, perché all’inizio non era possibile aggiungere i contatti, ma si doveva aspettare le iscrizioni. Poi, con il tempo, sono nati gli altri mugugni. È una pagina utile e seguita anche dall’amministrazione locale”.