Quantcast

Cimitero di Staglieno: avviato intervento di manutenzione straordinaria

cimitero staglieno

Genova. Il 16 febbraio è stato avviato il cantiere per l’intervento di manutenzione straordinaria di un tratto della copertura e dei relativi prospetti nel reparto storico denominato “Porticato Inferiore di Ponente”, nel cimitero monumentale di Staglieno.

E’ il tratto di porticato che contiene, oltre ad innumerevoli altre sepolture storiche ottocentesche di pregevole valore artistico e di grande interesse culturale, la famosa tomba di Caterina Orengo – nota come “ La Venditrice di Noccioline“ – la cui statua e dedica catturano l’attenzione di ogni visitatore.

L’intervento è stato reso possibile grazie ad un ottimo esempio di collaborazione istituzionale, sviluppata fra la Regione Liguria (in particolare l’assessorato  al Turismo, Cultura, Spettacolo) e il Comune di Genova, nella quale hanno giocato un positivo ruolo di impulso anche alcuni consiglieri di minoranza.

L’opera ha potuto essere finanziata grazie all’inserimento nella programmazione PAR-FAS 2007-2013: il costo totale, di 400.000 euro, si è reso sostenibile grazie al contributo regionale di 320.000 euro; la parte di cofinanziamento comunale, di 80.000 euro, è integralmente assicurata dalla sponsorizzazione di A.Se.F.

La progettazione degli interventi è stata curata dagli uffici comunali (dell’Unità di Progetto Decentramento Funzioni Cimiteriali e dei Lavori Pubblici), che saranno presenti anche per direzione e attuazione lavori, che si concluderanno entro l’anno e sono stati affidati all’impresa Tecnica Mista snc di Genova.

Occorre evidenziare – oltre agli importanti contributi della Regione Liguria e di A.Se.F. – la fattiva collaborazione della competente Soprintendenza ai Beni Architettonici e Paesaggistici della Liguria per il successo di questa iniziativa, che si auspica possa essere ripetuta per il recupero di altre porzioni di strutture storiche del cimitero monumentale di Staglieno.

Sono inoltre da evidenziare altri interventi di manutenzione nei cimiteri cittadini, attualmente in corso e sempre finanziati anche tramite il contributo, per il 2014 di oltre 200.000 euro da parte di A.Se.F. Sono stati ad esempio già avviati interventi di manutenzione sulle coperture della Galleria E, del Veilino basso, della Nuova Cripta B e della Trasversale del Cimitero di Staglieno; sono previste ulteriori opere sulle coperture delle Gallerie C e del Veilino Alto; sono pianificati interventi analoghi presso i cimiteri di Apparizione, Nervi 3, Castagna a Sampierdarena, Leira a Voltri e Molassana. Anche in questo caso pare utile evidenziare la cruciale importanza di talvolta piccoli ma diffusi interventi di urgente manutenzione.

Sempre al Cimitero Monumentale di Staglieno A.Se.F. ha anche sponsorizzato ed esclusivamente finanziato, con un ulteriore contributo di circa 40.000 euro, la manutenzione ordinaria interna della Galleria Nuova Cripta B – piani 1 e 2, che aveva bisogno di un generale riordino funzionale, anche in relazione alla significativa nuova disponibilità di sepolture (a fronte della scadenza delle concessioni precedenti) nel reparto, risalente ai primi anni ‘70.

Più informazioni