Quantcast
Politica

Casa di Babbo Natale a Rapallo, Circolo di via della Libertà: “La più cara del mondo”

casa babbo natale rapallo circolo via della libertà

Rapallo. “Mentre, stante il silenzio in merito dell’assessore competente e dell’Amministrazione tutta, perdura l’incertezza sui numeri inerenti il faraonico (in quanto a spese) Natale rapallese, i cittadini stanno continuando a pagare l’affitto della casa di Babbo Natale più cara del mondo”. E’ ancora polemica sulle spese del Comune per il Natale, con il Circolo di via della Libertà 61 all’attacco.

“Infatti dell’assurda ed iperbolica cifra di euro 82.467,39 (in lire 159.679.133) che, diviso per le 204 ore di effettivo utilizzo della struttura, significano euro 404,251 (in lire 782.737) all’ora, ben 12.000 euro (in lire 23.235.240) sono stati destinati all’affitto di Villa Devoto, struttura bellissima che presenta dei limiti di agibilità evidenti”.


“Ebbene, il Comune paga, da contratto, in due rate: 
6.000 entro l’11 novembre 2014 e i restanti 6.000 (in lire 11.617.620) entro il 10 febbraio 2015.
 Ma perché proprio entro questo preciso martedì del mese?
 Perché han pensato bene di prendersi ben trentaquattro giorni o per organizzare qualcos’altro (e allora sarebbe stato comprensibile) o, visto che non hanno sfornato altre mirabolanti manifestazioni, per smontare”.

“Altra perla da Guinness dei Primati che speriamo, per carità di Patria, non verrà emulata dall’Expo di Milano, sennò lì non finiranno mai”

Più informazioni