Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Carnevale, San Valentino ma anche flash mob e diritti: il week end di Genova e provincia

Genova. Week end dedicato agli innamorati e al Carnevale a Genova e provincia, anche se in quest’ultimo caso molti eventi sono stati rinviati a causa del maltempo. Per festeggiare la giornata dedicata all’amore e alla non violenza, i Giovani Urbanisti-Fondazione Labò e l’associazione Divulgarti, in collaborazione con SeNonOraQuando e Comunità di San Benedetto al Porto, organizzano un evento aperto a tutta la cittadinanza: danza, arte, poesia e musica al complesso monumentale della Lanterna. Oggi alle 17 “Kiss me in Lanterna“. “Arte, musica, verità e amore – spiegano le curatrici Loredana Trestin e Cristiana Ricci – sono gli ingredienti perfetti per realizzare un dolce incontro tra chi ha bisogno d’amare e di amore, tra chi vuol far risuonare melodie nel proprio cuore o ammirare curioso i colori della vita. E per chi si è perso e vede solo buio intorno a sé, la Lanterna saprà ricondurlo al porto sicuro dell’amore”.

Sempre alle 17 va in scena anche “One Billion Rising” contro la violenza sulle donne, a cura del Comitato SeNonOraQuando di Genova. Un flash mob al ritmo di tamburi aperto a tutte e tutti, dove donne e uomini balleranno insieme sulle note di Break the Chain. Per prepararsi sono disponibili online i tutorial di Debby Allen e le ragazze della Brooklyn High School of Arts.

A Rapallo la magia e i colori del Carnevale si intrecciano con la poesia e le emozioni di San Valentino. Per l’occasione le vie di Rapallo si riempiranno di cuori e coriandoli e faranno da cornice alle sorprese di Carnival in Love.(Qui tutti gli appuntamenti).

A Chiavari alle 17 c’è il concerto di San Valentino con “Le più belle canzoni d’amore di ieri e di oggi”: si esibiscono gli allievi della scuola di canto della Societa’ Filarmonica di Chiavari (prof Sara Nastos). Musiche di Tenco, Bublè, Ivana Abba, Giorgia, Edith Piaff, Bocelli fino ai musical. Una carrellata di canzoni, duetti e ensemble interpretati dagli allievi che si sono distinti nella scuola di canto della Societa’ Filarmonica di Chiavari.

Il maltempo ha fatto rinviare al 7 marzo tutte le iniziative dei Civ per il Carnevale tranne la manifestazione sotto i portici di cs.Buenos Aires del Civ Piazze e vie del Corso (qui in dettaglio gli eventi rinviati). Anche a Santa Margherita ligure gli eventi previsti per domani sono stati rinviati al 22 febbraio.

Domani, 15 febbraio, al Porto Antico c’è Il Carnevale dei Mondi: tanta musica sul palco in Calata Falcone Borsellino e in vari punti dell’area; per ballare e per sfoggiare le proprie maschere al ritmo della musica di giovani gruppi genovesi e di musicisti dell’Associazione Senegalese. Ma anche un programma di nuovi laboratori e di letture nelle varie strutture per avvicinare il pubblico agli aspetti meno noti del Carnevale per immergersi nel mondo delle diverse culture che animano Genova.

Sempre al Porto Antico, alla pista di Pattinaggio domani dalle 16.30 alle 18.00: Maschere sul ghiaccio.

Alla Fiera del Mare si svolge fino al 16 febbraio la 11ª Edizione di ArteGenova, una panoramica eccezionale su più di 90 rinomate gallerie italiane con un’ampia selezione di capolavori d’Arte italiana e straniera. Una selezione speciale è dedicata all’arte contemporanea con quotazioni sotto i cinquemila euro.

Ai magazzini del Cotone al Porto Antico, Zen-a Fiera del Benessere, il salone dedicato al benessere naturale di corpo e mente. Esposizione, vendita e tanti workshop; corsi, conferenze, dimostrazioni, spettacoli e pratiche di gruppo. E sempre ai magazzini del cotone ritorna Cibio, la fiera del gusto: il meglio della selezione di prodotti alimentari tipici e biologici, tutti di alta qualità. Con la presenza di operatori che proporranno prodotti da forno e pasta, miele, olio, vini, formaggi, salumi, carni, verdure e frutta, alimenti con particolari proprietà nutritive e attrezzature per preparare e cucinare in modo sano e saporito. Ingresso a entrambe le fiere: Intero € 5, Ridotto € 3.

Per San Valentino, ma soprattutto, per chiedere l’uguaglianza dei diritti, oggi dalle 15.30 in largo Eros Lanfranco, il circolo Approdo Ostilia Mulas Arcigay Genova sarà in piazza insieme a molte altre associazioni per chiedere il matrimonio egualitario, per chiedere di permettere a tutti gli innamorati di dire #LoStessoSì. Sarà consegnato ad ognuno un cartello con un cuore rosso e un uguale bianco e alle ore 16:00 faremo una fotografia dei partecipanti con il cuore alzato.