Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Calcio, in Serie B il derby ligure Entella-Spezia. Prina: “Servirà un mix di fuoco interiore e attesa” risultati

Chiavari. La voglia di riscatto dopo lo scivolone di Brescia, la carica del derby, l’entusiasmo portato dai nuovi acquisti: le argomentazioni per sostenere che Entella-Spezia sarà “La partita” certamente non mancano.

I bianchi sono avversari da prendere con le molle e nel contempo da aggredire, seguendo la logica della “lucida ferocia”, professata da mister Luca Prina in sala stampa. “Domani servirà un giusto mix di fuoco interiore e attesa – spiega il tecnico -. L’equilibrio tra questi due fattori sarà la chiave per spuntarla nel derby”.

“La sconfitta di sabato scorso ci ha lasciato una grande rabbia – ammette -. Storicamente questa squadra ha sempre mostrato immediatamente una forte ripresa dopo una debacle. Era da Vercelli che non ci capitava di giocare così male, vogliamo riscattarci subito, magari sfruttando fattori positivi come l’entusiasmo dei volti nuovi e il calore del pubblico che domani affollerà il Comunale”.

Dopo un periodo di scelte obbligate, finalmente Luca Prina può contare su numerose alternative in ogni ruolo. “Mi auguro che sia solo l’inizio di un percorso – dice -. Per essere completamente soddisfatto attendo il pieno recupero di giocatori importanti come Staiti, Troiano e tutti gli altri ragazzi che via via nel corso di questa stagione abbiamo perso a causa di infortuni più o meno gravi. Daranno anche loro una grossa mano, sia sul piano tecnico che psicologico”.

Capitolo formazione. “Non cambieremo modulo ma varierà leggermente il modo di giocare – continua -. Un attaccante con le caratteristiche di Sforzini non l’abbiamo mai avuto in questi anni e dobbiamo imparare a sfruttare le sue qualità. E’ molto bravo a difendere il pallone tenendolo lontano dalla nostra metà campo, nel gioco aereo e nel creare spazi che gli attaccanti esterni dovranno saper sfruttare. Domani vedremo all’opera il nuovo trio in avanti, solo il tempo ci dirà se sarà un trio meraviglia”.

Tutti convocati i nuovi acquisti di gennaio; si rivede inoltre la iena Staiti, al rientro dopo il problema muscolare che l’ha tenuto a lungo lontano dal campo. Di seguito l’elenco completo dei giocatori chiamati a sfidare domani pomeriggio lo Spezia, ventuno in tutto, nel quale non figura però il capitano Gennaro Volpe squalificato.

Portieri: Paroni, Coser, Ayoub. Difensori: Iacoponi, Russo, Cesar, Ligi, Belli, Lewandowski, S. Lanini. Centrocampisti: Di Tacchio, Staiti, Costa Ferreira, Botta, Gerli, Battocchio. Attaccanti: Sforzini, Masucci, Rozzi, E. Lanini, Cutolo.