Quantcast
Cronaca

Allerta meteo 1 dalle 12, arriva la “dama bianca”: spazzaneve già in azione nell’entroterra

Provincia. Agg. h. 12.18 Arpal ha emesso un avviso per nevicate forti per giovedì e prevede “un significativo calo delle temperature accompagnato da copiose precipitazioni”. Previste “nevicate forti a quote basse su gran parte della regione”. Confermato l’avviso per nevicate moderate per oggi e domani. Per oggi previste precipitazioni su tutta la regione e sulla costa nevischio in giornata e possibile neve in serata fino al livello del mare, con maggiore probabilità su Savona.

Neve abbondante in queste ore nell’entroterra, mentre il clima rimane decisamente più “mite” sulla costa. Annunciata, la “dama bianca” sta cadendo dalla Valle Stura alla Val Trebbia alle valli Aveto Sturla e Graveglia. Proprio in queste zone sono già entrati in azione gli spazzaneve della Città Metropolitana di Genova. Sono pronti ad intervenire complessivamente 150 mezzi spazzaneve e spargisale e cento uomini, con il coordinamento dello staff tecnico della viabilità.

Nelle vallate del Levante gli spazzaneve sono già in azione sulle zone in quota delle provinciali di Sopralacroce e Valmogliana, della Val Graveglia e su tutto il tratto dal passo della Forcella all’abitato di Santo Stefano d’Aveto, dove il manto finora è fra i dieci e i quindici centimetri. Nevicate abbondanti anche nelle valli Stura e Orba, dove sono iniziati gli sgomberi sulla provinciale di Tiglieto e i mezzi sono pronti a intervenire anche sulle altre strade.

Al momento non si segnalano particolari problemi sulle autostrade, anche se sono in atto deboli nevicate sulla A26 Genova Voltri-Gravellona Toce tra Borgomanero e Carpugnino. Nevica anche sulla A7 Milano-Genova tra Tortona e Serravalle Scrivia.

“Gli approvvigionamenti del sale nei nostri magazzini – dice Gianni Vassallo, consigliere metropolitano con deleghe alla viabilità e ai lavori pubblici – garantiscono interventi adeguati per lo spargimento del materiale antigelo in queste giornate. Raccomandiamo comunque la massima prudenza a chi si mette alla guida su tutte le strade dell’entroterra e di controllate preventivamente le dotazioni dei propri veicoli, a partire dallo stato dei pneumatici, ricordando anche l’obbligo delle catene a bordo per tutto il periodo invernale. E’ una misura assolutamente necessaria che in questi anni si è dimostrata importante nell’aumentare la sicurezza e non ostacolare, con veicoli senza catene fermi sulle carreggiate gli interventi degli spazzaneve e spargisale il passaggio dei mezzi di soccorso ed emergenza”.

Ricordiamo che la protezione civile ha emanato l’Allerta 1 per neve dalle 12 di oggi e fino al 4 febbraio, non escludendo nevicate anche a livello del mare. A Genova, intanto, Amiu ha proceduto già nella serata di ieri agli interventi di salatura preventiva. Amt ha incatenato in via preventiva 30 mezzi “piccoli” e “medi”. Aperti per i senza fissa dimora i locali di Quarto e la stazione Principe.

Le informazioni e gli aggiornamenti ufficiali sullo stato di Allerta saranno divulgati attraverso: pannelli luminosi stradali disposti lungo la viabilità principale e paline alle fermate AMT; sito del Centro Funzionale di Protezione Civile della Regione Liguria (www.meteoliguria.it); sito del Comune (www.comune.genova.it); servizio gratuito di allerta meteo via sms. Per iscriversi al servizio gratuito di allerta meteo: inviare un sms dal proprio cellulare con il testo “allertameteo on” al numero 3399941051, oppure effettuare l’iscrizione online su http://segnalazionisms.comune.genova.it. Tutte le ordinanze e le norme di autoprotezione sono disponibili sul sito www.comune.genova. Per tutta la durata dell’allerta sarà attivo il numero verde della Protezione Civile del Comune di Genova 800177797.