Quantcast
Cronaca

“Zebre pericolose” in via Montaldo: gli interventi per rendere l’attraversamento pedonale più sicuro

Genova. Il Comitato genitori e l’Istituto comprensivo Burlando proseguono la loro azione per sensibilizzare enti e cittadini sul problema dell’attraversamento pericoloso davanti alla scuola, in via Montaldo. Ieri mattina l’Istituto ha ospitato un incontro con l’assessora al traffico e alla mobilità Anna Maria Dagnino, che ha presentato il progetto degli interventi richiesti per rendere più sicuro l’accesso alla scuola.

All’incontro hanno preso parte la dirigente scolastica Miria Carpaneto, l’ingegnera Maria Fassone della Direzione Mobilità, i
rappresentanti del consiglio comunale Matteo Campora e Lilli Lauro, rappresentanti del Municipio 4, il Comitato genitori e un nutritissimo
numero di insegnanti e genitori.

La partecipazione è stata molto alta, a testimoniare l’interesse dell’Istituto e dei genitori degli alunni a risolvere il prima possibile un problema grave e sentito, in particolare a seguito del grave episodio dello scorso ottobre, quando sono state investite una nonna e la nipotina che si recava all’asilo, e del recente investimento di una mamma.

Il progetto presentato è articolato e complesso. Ecco i punti principali:  l’introduzione del limite di velocità a 30;  la predisposizione di segnaletica luminosa, con palo a braccio; il potenziamento dei mezzi di controllo e verifica del rispetto delle nuove norme; lo spostamento delle strisce a valle; il conseguente spostamento delle fermate del bus, in modo che chi traversa non abbia visibilità oscurata dai mezzi in fermata; altri interventi di manutenzione e segnaletica. Insomma, tutti modi per cercare di scongiurare il pericolo.