Quantcast
Cronaca

Via Turati, non solo mercatino abusivo: arrestato topo d’auto, tradito da telecamere

caricamento via turati notte

Genova. Si aggirava in modo sospetto tra le auto in sosta in Via Turati. Prima è entrato nell’abitacolo di una Peugeot, poi ha visitato una Fiat quindi, dopo aver fallito con un furgone, si è spostato verso i motorini posteggiati sotto i portici. Ma la dettagliata descrizione fornita da un cittadino è stata provvidenziale consentendo di inquadrare il topo d’auto con le telecamere di sorveglianza controllate dal Centro Operativo della Questura, guidando così a colpo sicuro gli agenti della volante.

Il ladro, un genovese 32enne con precedenti per reati contro il patrimonio e la persona, è stato bloccato ancora sotto i portici di Via Turati, all’altezza di Vico Caprettari. Nelle tasche i poliziotti hanno trovato pochi spicci e diversi oggetti posti sotto sequestro, con l’eccezione di quelli riconosciuti dai proprietari poi restituiti. Il genovese è stato arrestato per il reato di furto aggravato e giudicato per direttissima questa mattina.

Più informazioni