Quantcast
Cronaca

Via Gramsci, spacciatore colto in flagrante: arrestato

squadra mobile

Genova. Nel tardo pomeriggio di ieri la polizia ha arrestato Jony Ajali, nigeriano di 25 anni, già conosciuto alle forze dell’ordine e irregolare in Italia. Il giovane è finito in manette in flagranza di reato per detenzione a scopo di spaccio di sostanze stupefacenti e per resistenza e violenza a pubblico ufficiale.

L’arresto è stato eseguito dal personale della Sezione Criminalità Diffusa della Squadra Mobile che, in servizio nel centro storico, ha notato il ragazzo nei pressi di una fermata dell’autobus di via Gramsci mentre aspettava i clienti.

Alla vista degli agenti Ajali ha tentato di scappare spintonando gli agenti che lo hanno inseguito e fermato poche centinaia di metri più avanti. Al momento dell’arresto l’uomo è stato trovato in possesso di 30 grammi di marijuana già suddivisa in dosi pronta per lo spaccio e di 800 euro in banconote di vario taglio. Accompagnato presso il carcere di Marassi, si trova ora a disposizione dell’autorità giudiziaria.