Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Trasferimento Costa Crociere: associazioni genovesi chiedono tavolo con Carnival

Genova. La Camera di Commercio e le istituzioni genovesi chiedano al governo di intervenire presso il Gruppo Carnival per ripensare il piano di trasferimenti annunciato da Costa Crociere: questa la richiesta avanzata oggi dalle associazioni di categoria genovesi che si sono confrontate sui possibili rischi per l’economia a seguito dei trasferimenti annunciati.

Grande in particolare la preoccupazione per le possibili conseguenze sull’indotto, formato dalle numerose categorie di imprese di servizi che forniscono le navi Costa. Per sfatare questo rischio, le associazioni chiedono che i Ministeri competenti, con l’appoggio dei Ministri liguri, aprano subito un tavolo tecnico con Costa e Carnival per valutare quali siano le condizioni per continuare ad operare a Genova.

L’appello è stato sottoscritto da:
Paolo Odone, presidente Ascom
Patrizia De Luise, presidente Confesercenti
Massimo Giacchetta, presidente CNA
Felice Negri, presidente Confartigianato
Franco Aprile, Confservizi
Gianenzo Duci, presidente Assagenti
Federico Garaventa, presidente Assedil ANCE
Maurizio Fasce, presidente Spediporto
Roberto La Marca, Lega Coop
Germano Gadina, Coldiretti