Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Torna “quattro palanche” a Lavagna: appuntamento 30 e 31 gennaio e domenica 1 febbraio

Più informazioni su

Lavagna. Sono i primi anni novanta quando cinque attività di Piazza della Libertà a Lavagna (Da Carlo abbigliamento donna, Dettagli di Morena Filocope, Calzature Schiavetta, Tenerezza abbigliamento per bambino e L’Erbavoglio cartoleria) danno vita ad un’iniziativa assolutamente inedita: proporre, a ridosso della chiusura dei saldi stagionali, una sorta di “svuota tutto” finale con esposizione e vendita della merce rimasta, fuori porta ed a prezzi stracciati o meglio per “quattro palanche”.

L’evento ha una riuscita straordinaria, in breve tempo anche gli altri commercianti del centro storico si uniscono all’iniziativa decretandone il successo sino a riproporlo, negli anni a seguire, sistematicamente due volte l’anno, il primo weekend di Febbraio e il primo weekend di Agosto.

Da tempo il successo dell’iniziativa del Consorzio Centro Storico città di Lavagna vanta innumerevoli tentativi di imitazione nelle limitrofe cittadine costiere sino all’entroterra con un programma di occasioni e sbarazzi coordinato tra Civ ed Ascom locali per non sovrapporsi.

Anche quest’anno Lavagna apre le danze con una anteprima a partire già da venerdì 30 Gennaio dalle 9.00 alle 19.30 per proseguire durante l’weekend sabato 31 per tutto il giorno e domenica mattina 1 Febbraio dalle 9.00 alle 13.00 l’iniziativa che coinvolge artigiani e commercianti di tutto centro storico e vie limitrofe culmina in una novità allestita nel suggestivo scenario del porticato di Piazza Marconi. I creativi al porticato Brignardello apriranno una mostra mercato dell’artigianato creativo con opere d’arte e dell’ingegno che darà l’occasione per ammirare piccoli oggetti di artigianato ma anche stare insieme e condividere le proprie passioni e abilità manuali.

L’evento al porticato sarà limitato alla giornata di sabato dalle 10.00 alle 19.00.