Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Strage al giornale Charlie Hebdo, Bagnasco: “Islam moderato prenda distanze”

Più informazioni su

Genova. “Il mondo islamico moderato, quello vero, deve prendere le distanze in modo netto da questo atto”.
Così il cardinale Angelo Bagnasco, presidente della Cei, ha commentato la strage al settimanale Charlie Hebdo a margine di una messa. Secondo Bagnasco bisogna anche “superare il rischio di reagire in modo violento”.

“Tutti auspichiamo che l’Islam nel suo insieme possa condannare con estrema chiarezza questo fatto perché non si può mai fare
violenza in nome di una religione. Questi attentati – ha aggiunto – esprimono una paura di essere perdenti di fronte alla
storia. La storia non si può fermare, neppure l’Islam, come nessun altro, può fermarla. Chi non fa i conti con la storia è
preso dalla paura e può diventare violento. Il valore della libertà – ha aggiunto – rischia di essere messo in discussione da questi attacchi assurdi che tutto il mondo deve assolutamente condannare. Il mondo occidentale – ha concluso – deve essere molto attento a coltivare i veri valori perché una libertà senza valori è un libertà vuota”.