Quantcast
Cronaca

Sfonda a pietrate la vetrina di un pub, poi scappa: arresto con inseguimento a Rapallo

200 anni carabinieri

Rapallo. Notte movimentata a Rapallo, dove i carabinieri dell’Aliquota Radiomobile sono intervenuti presso un noto pub su richiesta del gestore che aveva avuto un’accesa discussione con un cliente. Al momento del controllo sembrava tutto tranquillo perché l’uomo si era già allontanato e il gestore era stato invitato a formalizzare eventuale denuncia, ma le “sorprese” non erano ancora finite.

Più tardi, quando il locale era ancora più affollato, l’uomo è infatti tornato sul posto e ha distrutto la vetrina scagliando due grosse pietre e dandosi poi alla fuga a bordo del suo scooter. I carabinieri e una pattuglia della polizia si sono lanciati all’inseguimento per le vie cittadine e l’uomo è stato bloccato dai militari poco dopo, in una strada sterrata.

Il 54enne, già noto alle Forze dell’Ordine, ancora ubriaco è stato arrestato per resistenza, ma dovrà rispondere inoltre di minacce, danneggiamento aggravato, guida con patente revocata e guida con veicolo privo di assicurazione. L’uomo dovrà inoltre rispondere per guida in stato di ebbrezza ed essersi rifiutato di effettuare i relativi accertamenti.