Quantcast

Santa Margherita: ecco Gabriele, il primo cittadino nato nel 2015

primo nato nel 2015 a santa margherita

Santa Margherita. Nella calza della befana Santa Margherita Ligure ha trovato il suo primo cittadino del 2015. È nato il 6 gennaio all’ospedale San Martino di Genova Gabriele Cappadona. A lui e alla famiglia, in particolare alla mamma Debora Cappadona, gli auguri di tutta l’Amministrazione comunale. Gabriele è il primo bambino a ricevere in regalo un libro grazie all’iniziativa proposta dall’assessore Beatrice Tassara in collaborazione con i servizi bibliotecari del Comune di Santa Margherita Ligure.

A partire da gennaio 2015, infatti, ad ogni nuovo nato nel Comune di Santa Margherita Ligure verrà donato un libro scelto fra quelli inseriti nella selezione di Nati Per Leggere, progetto nazionale di promozione della lettura ad alta voce per bambini dai primi mesi di vita ai sei anni, promosso dall’Associazione Italiana Biblioteche, dall’Associazione Culturale Pediatri e dal centro per la salute del Bambino onlus.

Il progetto è attivo su tutto il territorio nazionale con circa 400 progetti locali che coinvolgono 1195 comuni italiani. I progetti locali sono promossi da bibliotecari, pediatri, educatori, enti pubblici, associazioni culturali e di volontariato. Numerose sono le iniziative che vengono dedicate alla promozione della lettura rivolte ai più piccini, e ogni anno la Biblioteca “A. e A. Vago” di Santa Margherita Ligure redige un proprio progetto Nati per leggere che prevede: corsi di formazione per gli educatori del Nido, insegnanti delle materne e bibliotecari ; incontri di lettura con bambini e genitori in Biblioteca, al Nido e nelle Scuole Materne; allestimento di spazi per la lettura dedicati a bambini e genitori in Biblioteca; incontri con psicopedagogisti per i genitori sul tema della lettura e del gioco, promozione della lettura negli studi pediatrici; prestito di lotti librari all’Asilo Nido e alle Scuole Materne; acquisto periodico di libri per bambini e genitori ed opuscoli per la promozione del progetto.

Si ricorda che la biblioteca comunale di via Cervetti Vignolo è dotata di un’accogliente sala ragazzi, con arredi colorati a misura di bambino, e scaffalature ed espositori per gli albi illustrati. Vi è anche un apposito angolino dedicato all’iniziativa Nati per leggere con libri per i più piccini (fascia 0-3 anni), e libri per i genitori.