Quantcast
Economia

Salone Nautico, l’appello di Tursi: “Governo riconosca il ruolo nazionale”

Salone Nautico 2014

Genova. “In un momento di grave crisi del settore come questo è necessario che il governo riconosca il Salone Nautico e la sostenga”. E’ il grido d’allarme-appello lanciato da Palazzo Tursi per salvaguardare la fondamentale kermesse della città.

“Il Salone Nautico di Genova riveste un ruolo importante per la nautica e l’economia nazionale, è sempre stato la vetrina di un comparto fondamentale del made in Italy – spiega in una nota Tursi – Le difficoltà del settore e quelle che si sono manifestate nell’organizzazione di categoria non devono costituire motivo né pretesto per negare un appoggio, anche finanziario, al Salone di Genova”.

Per questo l’Amministrazione comunale ha chiesto un incontro al viceministro allo sviluppo economico Carlo Calenda per chiarire le intenzioni del governo a seguito del colloquio che si è svolto tra lo stesso viceministro e i dirigenti di Ucina.

“Da parte nostra – conclude il Comune di Genova- siamo concretamente impegnati a favorire la riqualificazione e il rilancio del Salone, valorizzando la città anche quale polo della nautica nell’anno dell’Expo di Milano”.