Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Regionali, Tovo (Centro democratico): “Ripartire da tavolo primarie o coalizione salta”

Liguria. Il presidente nazionale di Centro Democratico Bruno Tabacci ha incontrato oggi a Roma i rappresentanti del coordinamento regionale del partito in Liguria.

Al termine dell’incontro il coordinatore regionale di Cd Massimiliano Tovo, candidato alle recenti primarie del centrosinistra con Raffaella Paita e Sergio Cofferati, ha avanzato la richiesta di una “convocazione urgente del tavolo delle primarie perché non possiamo che ripartire da lì. Se non lo facessimo, considerato anche il traumatico abbandono di Cofferati, daremmo il devastante messaggio che le primarie erano una foglia di fico per nascondere un’altra coalizione sulla quale non si aveva il coraggio di chiedere l’opinione dei cittadini”.

Sul punto è intervenuto anche Tabacci affermando che “la Liguria rischia di diventare di nuovo un caso nazionale perché anche un bambino capisce che le primarie di coalizione oltre che eleggere il candidato presidente del centrosinistra delineano i confini della coalizione. Se non si rispetta questo minimo di logica ovunque, la coalizione non c’è e anche chi ha vinto le primarie perde ogni legittimazione. Ecco perché mi auguro che prevalga il buonsenso: noi da parte nostra siamo pronti a coordinare la presentazione dell’unica lista di centro a sostegno del candidato presidente in coerenza con gli impegni presi proprio al tavolo della coalizione”.

All’incontro erano presenti anche il responsabile dell’ufficio politico di Cd Angelo Sanza e il coordinatore nazionale Pino Bicchielli, i segretari provinciale e cittadino di Genova Antonello Barbieri e Carlo Pampagnin.