Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Primarie Liguria, Quaranta (Sel): “Voti pagati e fascisti ai seggi, con Paita mutazione genetica del Pd”

Liguria. “Ma quale disegno nazionale. Sel ha sostenuto Sergio Cofferati perché lo ha ritenuto il candidato più giusto per la presidenza della Regione Liguria. Semmai credo sia imbarazzante per il premier Renzi una candidata Presidente che in Liguria vince primarie caratterizzate da schede pre votate, voti pagati e fascisti ai seggi a sostenerla. La vittoria di Raffaella Paita ha sancito il mutamento genetico del Pd”. Forti le parole dell’onorevole Stefano Quaranta, deputato di Sel.

“In Liguria serve aria nuova, e donne e uomini che antepongano lo spirito di servizio al puro desiderio di potere personale. Ma, purtroppo, non è questo il caso. Ora è necessario ricostruire un centrosinistra vero, vincere e governare la Liguria fuori dalle alleanze con la destra e nel segno del cambiamento e della discontinuità”, conclude.