Quantcast
Politica

Primarie centro sinistra, il Comitato pro Paita: “Con spot in tv pro Cofferati violate le regole”

raffaella paita

Genova. ll comitato che sostiene la candidatura di Raffaella Paita alle Primarie del centrosinistra dell’11 gennaio 2015 ha inviato una lettera ai garanti per evidenziare la violazione di due regole del codice di comportamento dei candidati. In particolare “contrariamente a quanto deciso dalla coalizione e dai candidati – si legge nella nota inviata dal Comitato – sono stati prodotti spot televisivi che invitano esplicitamente al voto per un candidato: è il caso di Liguria Civica, formazione politica che non fa parte della coalizione, che ha acquistato spazi pubblicitari sull’emittente televisiva Primocanale, a sostegno di Sergio Cofferati”.

Inoltre “l’acquisto di spazi pubblicitari su un supporto televisivo porterà allo sforamento del tetto di spesa fissato dai candidati (35mila euro) e viola anche la regola per cui nessun candidato può ricevere più di 1000 euro di investimento, per denaro, o servizi, da terzi”.

Il Comitato ha quindi chiesto ai garanti di “procedere nel più breve tempo possibile per ripristinare il rispetto delle regole da parte di tutti”.