Quantcast
Sport

Pallanuoto, A2 maschile: Quinto fermato sul pari, il Lavagna lo affianca in terza posizionerisultati

R.N. Arenzano Vs S.C. Quinto

Sori. Tre vittorie esterne, due successi casalinghi e un pareggio nell’ottavo turno del girone Nord. Sesto successo per il Sori, che violando la piscina di Imperia resta a 2 lunghezze dal Trieste, vittorioso sul Torino 81.

In terza posizione il Quinto, fermato sul pareggio a Padova, viene raggiunto dal Lavagna. La squadra guidata da Gabriele Berri, dopo aver piegato nel recupero del primo turno il Chiavari, ha superato nel match odierno l’Arenzano. Quest’ultimo, a sua volta, era reduce dal successo nel recupero con l’Albaro Nervi.

La formazione guidata da Piero Ivaldi ha avuto modo di consolarsi battendo in trasferta il fanalino di coda Brescia. Quattro vittorie e quattro sconfitte: dopo questa giornata Chiavari e Camogli hanno identico bilancio. I bianconeri condotti da Daniele Magalotti si sono imposti con 5 reti di scarto nella vasca della compagine allenata da Emanuele Gianluca Federici.

Di seguito i tabellini dell’8ª giornata.

RN Imperia – RN Sori 6-15
(Parziali: 2-3, 1-3, 0-3, 3-6)
RN Imperia: Vasilijevic, Gazzano 1, Sebastianelli, Ramone, Poracchia, Milani, Ferrari 1, Parodi, Barillari 2, Somà 1, Rocchi, Amelio 1, Devia. All. Catania.
RN Sori: Ferrari, Viacava, Gandini 1, Mugnaini 5, Cavassa, Cambiaso 2, Digiesi, Rocchi 1, Vuleta 5, Trebino, Manzi 1, Presciutti, Bianchetti. All. Cavallini.
Arbitri:Baglietto e Ruscica.
Note. Usciti per limite di falli Somà, Digiesi e Trebino. Espulso per proteste Devia. Superiorità numeriche: Imperia 3/16, Sori 6/13 più 1 rigore.

Lavagna 90 – RN Arenzano 15-9
(Parziali: 5-0, 1-4, 2-3, 7-2)
Lavagna 90: Graffigna, L. Pedroni, Congiu 3, M. Pedroni, Giusti, Cimarrosti 1, Oneto 1, Cotella 1, Felugo 1, Martini 1, Luce, Parisi 5, Casazza 2. All. Berri.
RN Arenzano: Agostini, Mensi, Mezzasalma, A. Siri 2°4, Lottero, Corio 2, Rubino, Sargiano 1, Piccardo 1, A. Siri 1°, Tondina, Manzone 1, Damonte. All. Caltabiano.
Arbitri: Boccia e Rotondano.
Note. Usciti per limite di falli Pedroni nel terzo tempo, Congiu, Cimarrosti e Rubino nel quarto. Superiorità numeriche: Lavagna 7/13 più 2 rigori, Arenzano 2/17.

CS Plebiscito Padova – SC Quinto 8-8
(Parziali: 0-2, 3-3, 4-2, 1-1)
CS Plebiscito Padova: Destro, Ciriatti, Tono, Gobcevic 1, Savio, Barbato, Gottardo 2, Prete 1, Zanovello, Giliberti, Baldinelli 3, Robusto, Tomasella 1. All. Cattaruzzi.
SC Quinto: Scanu, Castagnola, A. Brambilla 4, Luccianti 2, Turbati, Giordano 1, Martinic, Palmieri, F. Brambilla, Bittarello 1, Spigno, Pino, Accardo. All. Paganuzzi.
Arbitri: Bensaia e Del Bosco.
Note. Uscito per limite di falli Martinic nel terzo tempo. Espulso per proteste Zanovello nel terzo e Pittarello nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Padova 6/7 più 2 rigori, Quinto 3/8.

Chiavari Nuoto – RN Camogli 5-10
(Parziali: 1-1, 1-2, 2-3, 1-4)
Chiavari Nuoto: Cavo, Romanengo, Federici 1, Mangiante, Oliva, Barrile 2, Spahr, Canessa 1, A. Botto, T. Botto 1, Ghio, Raineri, Dinu. All. Federici.
RN Camogli: Gardella, Beggiato 3, Lari 1, Antonucci, Fondelli 2, Ferreccio 1, Guenna, Presti, Cocchiere 1, Fracas 2, Licata, Cuneo, Passalacqua. All. Magalotti.
Arbitri: Ceccarelli e Valdettaro.
Note. Uscito per limite di falli T. Botto nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Chiavari 3/8 più 1 rigore, Camogli 6/11 più 1 rigore.

Brescia Waterpolo – Albaro Nervi 4-11
(Parziali: 2-3, 1-3, 1-2, 0-3)
Brescia Waterpolo: Voltolini, Scropetta, Seculic, Lambruschi 1, Sordillo, Zini, Pietta, Miotto 2, Turra, Di Rocco, Sedaboni, Castagnasso 1, Tononi. All. Castellani.
Albaro Nervi: Vio, Priolo, Bogliolo, Colombo, Fabiani 2, Foroni, Marciano 2, Giusti, Capelli 2, D’Alessandro 2, Vezil, A. Caliogna 2, E. Caliogna 3. All. Ivaldi.
Arbitri: D’Antoni e Ferri.
Note. Uscito per limite di falli Lambruschi. Superiorità numeriche: Brescia 2/8, Nervi 8/11 più 1 rigore.